OGGIWEB il portale informativo tirrenico Il portale informatico OGGIWEB è al suo 11° Anno di vita - Il webmaster ti invita a registrarti per poter accedere alle sezioni riservate FORUM, MATERIALE etc.. Iscriviti e ... buona navigazione.
Home Il Sito del webmaster Mappe Satellitari Previsioni Meteo
  Notizie 

             

 
 
Le nostre foto

Foto di gruppo davanti al Comune di Spadafora (10002)

Aforismi Celebri
Tutti i sentimenti estremi si apparentano alla follia.

Virginia Woolf (Orlando)


- Istruzioni d'Uso
1) HomePage UgoLopresti (by webmaster) (IT)
2) OGGIWEB: Istruzioni d'uso (IT)
3) IL PERCHE' di OGGIWEB (IT)
4) MERCATINO: Istruzioni d'uso (IT)


Link Segnalati
Fidapasicilia (4254)
HomePage Webmaster (4225)
Arte e dintorni a cura di Flavia Vizzari (3809)
ProLoco Spadafora (3801)
Home Rai (3793)
SlowFood Messina (3788)
Enciclopedia WIKIPEDIA (3788)
Il trailer del film LEAR di Giovanni Boncoddo (3784)
Home Regione Siciliana (3784)
I soldati americani a Spadafora nel 1943 (3487)

Visitatori
Visitatori Correnti : 16
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Log in
Login
Password (min. 8 car.)
Memorizza i tuoi dati:

Disclaimer/INFO
Il tuo Ip è:

54.81.108.205

DISCLAIMER: Questo portale web non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini pubblicate, quando non sono di proprietà degli autori, sono procurate con licenza di pubblico dominio o prese liberamente dalla rete. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità né per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del portale stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete (Il fatto che il portale pubblichi questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità) né per eventuali commenti dei lettori, che se lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non vanno addebitati agli autori, neppure quando vengono formulati da anonimi. Nell’eventualità di una violazione di altrui diritti si pregano gli interessati di darne comunicazione a questo portale che prontamente provvederà alla cancellazione.

Temi
Tema

Eventi
<
Ottobre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 -- -- -- -- --

Questo mese

 
Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora
CCN Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Torna indietro


Il commercio a Spadafora: neanche i saldi sono una boccata di ossigeno
Inserito il 05 febbraio 2015 alle 17:15:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Articolo estrapolato dalla Gazzetta del Sud - ed. Messina - del 8 gennaio 2015.


Letto : 1111 | Continua in Dettagli... (1 parole)

Finanziati i progetti del consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora
Inserito il 24 aprile 2013 alle 07:00:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Articolo estrapolato dalla Gazzetta del Sud - ed. Messina - del 24 aprile 2013 - Rilancio del Commercio - Spadafora vede una luce

Articolo estrapolato dalla Gazzetta del Sud - ed. Messina - del 19 aprile 2013 - Finanziati i centri commerciali naturali


Letto : 2297 | Continua in Dettagli... (1 parole)

Comunicato del Consorzio C.C.N. di Spadafora
Inserito il 10 gennaio 2012 alle 10:00:00 da ugo lopresti. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora


Letto : 2868 | Continua in Dettagli... (1 parole)

Pubblicato il 30 dicembre 2011 il Bando dei Centri Commerciali Naturali
Inserito il 05 gennaio 2012 alle 16:52:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

(articolo estrapolato dalla Gazzetta del Sud - ed. di Messina del 4 gennaio 2012) SPADAFORA Il progetto accreditato con una disponibilità di diciannove milioni di euro ideato nel 2009

Lopresti: «Unico deterrente alla crisi galoppante» Giovanni Petrungaro  - SPADAFORA

«Vogliamo cogliere questa opportunità offerta dalla Regione per cercare di uscire da una crisi che purtroppo ha coinvolto anche la nostra cittadina che un tempo era isola felice dello shopping». Ugo Lopresti, presidente del Centro Commerciale Naturale guarda con "fiducia" al bando pubblicato dall'assessorato regionale alle attività produttive che mette a disposizione dei Centri accreditati ben 19 milioni di euro per la realizzazione del progetto comune con la messa in rete delle varie strutture associate, al fine di rilanciare anche le piccole realtà commerciali.

«Nei prossimi giorni mi farò promotore d'intesa con l'assessore allo sviluppo economico Giampiero Manganaro di una riunione con tutti i commercianti al fine di spiegare le opportunità offerte, in termini concreti dalla Regione, e cercare di predispone una progettualità che ci consenta di ottenere delle risorse.

Non è un buon momento per Spadafora e l'anno appena conclusosi è stato terribile visto che almeno cinque esercizi commerciali dislocati sulla Nazionale sono stati costretti a chiudere i battenti. Un dato che per la nostra piccola realtà di 5000 abitanti è pesante. Anche il Centro commerciale naturale che abbiamo costituito nel 2009 in atto vede coinvolti solo 34 attività, un terzo di quelle presenti e dunque è necessario rafforzare questa aggregazione. Per questo credo che arriveremo ad aprire d'intesa col Comune uno sportello informativo».

Anche Spadafora, al pari di quanto accaduto a Milazzo e a Lipari comunque tale realtè rimasta in stand-by in attesa delle determinazioni dell'assessorato regionale. «Diciamo che ci siamo fermati nel 2011 - prosegue il presidente - dopo aver fatto una campagna promozionale nel 2009 ed un concorso, autorizzato dai Monopoli di Stato, nel 2010 che ci ha permesso di raccogliere fondi investiti per attività promozionale. Ecco credo che la pubblicità rappresenti il principale veicolo per richiamare la clientela che ormai, per logiche di mercato, è sempre più attratta dai centri commerciali (Milazzo in primis). Tuttavia continuo ad essere fiducioso e ritengo che questa opportunità rappresenti una delle ultime occasioni di dare vita ad una rete che, da una lato, possa meglio reggere il confronto con la grande distribuzione e, dall'altro, offrire un servizio alla clientela, promuovendo un marchio e mettendo sul mercato un prodotto che sia completamente diverso».


Letto : 2284 | Continua in Dettagli... (13 parole)

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto di accreditamento del CCN di Spadafora
Inserito il 24 dicembre 2010 alle 09:40:00 da ugo lopresti. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

(pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 3 dicembre 2010) Con decreto dell’Assessore per le attività produttive n. 2894 del 3 novembre 2010, è stato accreditato il Consorzio "Centro Commerciale Naturale di Spadafora", con sede legale in Spadafora (ME), piazza V. Emanuele c/o Casa comunale, con conseguente iscrizione nell’Elenco Regionale dei centri commerciali naturali.

(nella foto l'articolo della Gazzetta del Sud del 24 dicembre 2010) (Continua in Dettagli)


Letto : 2679 | Continua in Dettagli... (290 parole)

Il C.C.N. di Spadafora ottiene l'accreditamento e l'iscrizione all'elenco Regionale
Inserito il 15 novembre 2010 alle 09:40:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Nella foto, da sx, il Presidente del CCN di Spadafora Ugo Lopresti, il Presidente dell'Ordine dei Dott. Commercialisti di Messina Santi Cutugno, il Prof. Pietro Feliciotto, l'On. Roberto Corona, il Prof. Guido Signorino, il Presidente dell'Ordine dei Dott. Commercialisti di Barcellona P. Gotto Attilio Liga(Spadafora) Un altro importantissimo tassello è stato aggiunto al mosaico di obiettivi perseguito dal Consorzio "Centro Commerciale Naturale di Spadafora". E' stata notificata infatti la copia del decreto assessoriale con cui viene sancito l'accreditamento del C.C.N. di Spadafora e sua la conseguente iscrizione nell'Elenco Regionale dei Centri Commmerciali Naturali.

Non nasconde la sua grande soddisfazione il Presidente Ugo Lopresti promotore, insieme agli operatori economici che hanno aderito numerosi al progetto di sviluppo complessivo dell'economia cittadina incardinato sulla promozione turistica e culturale del centro tirrenico, di numerose iniziative (tra le quali un convegno sul credito alla piccola e media impresa in partnership con gli Ordini degli Esperti Contabili e Dottori Commercialisti di Messina e Barcellona P.G. nel 2010, un'iniziativa promozionale per i soci in occasione del natale 2009 cui ha fatto seguito nell'agosto del 2010 l'organizzazione di una grande Lotteria volta a promuovere l'immagine di Spadafora sul piano sociale, culturale, turistico con sicura ricaduta in chiave economico-commerciale).

Adesso il Consorzio, costituitosi legalmente come soggetto giuridico già nell'ottobre 2009, punterà ad accedere ai fondi messi a disposizione dalla Regione e dalla Comunità Europea. L'arrivo di fondi per il turismo e pertanto in favore degli operatori locali potrà aprire importanti prospettive per l'economia della cittadina tirrenica che attualmente vive un momento di crisi del comparto. E tanti sono gli operatori economici (continua in Dettagli)


Letto : 2598 | Continua in Dettagli... (21 parole)

Lotteria di Spadafora: Crociera di 7 giorni a una coppia residente a Rometta
Inserito il 14 settembre 2010 alle 08:00:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Articolo selezionato dalla Gazzetta del Sud - ed. Messina del 13 settembre 2010 firmato Franco Alacqua-Spadafora

Spadafora Centro Commerciale Naturale

Crociera di 7 giorni a una coppia residente a Rometta

La consegna dei biglietti vincitori della Lotteria di Spadafora alla coppia residente a Rometta: nella foto da dx: Andrea Coiro (socio), Ugo Lopresti (Presidente Consorzio), Giuseppe Pappalardo (Sindaco di Spadafora), Rosanna Ruggeri con il marito (vincitrice del 1° Premio), Valeria Panacea (socia)

I coniugi Nicolino Pollicino e Rosanna Ruggeri, residenti a Rometta, si sono aggiudicati il primo premio della lotteria promozionale, organizzata dal Centro Commerciale Naturale di Spadafora, e consistente nella crociera di una settimana nel bacino del Mediterraneo.

L'ambìto premio, nel rispetto del regolamento sotto forma di lotteria, è stato consegnato dal sindaco Pippo Pappalardo, presente il presidente del Centro commerciale naturale Ugo Lopresti con Andrea Coiro e Valeria Panacea, due dei tanti soci.

Al di là dei premi l'iniziativa, largamente partecipata ad autorità locali, imprenditori, associazioni, sostenitori e cittadini, ha risposto in pieno alle finalità tendenti alla promozione di attività commerciali e turistiche, puntando in un periodo di crisi alla valorizzazione del contesto urbanistico e socio-culturale del territorio e, in un'ottica più ampia, del comprensorio, tanto da incoraggiare, come ha sottolineato il sindaco a «ripetere l'esperimento in tempi brevi, mettendo in palio, ad esempio, una settimana bianca».

La lotteria del Centro commerciale era "nata" nel luglio scorso con lo scopo di promuovere l'immagine di Spadafora sul piano sociale, culturale, turistico e al rilancio, in chiave economica e commerciale, in un periodo di crisi del comparto che ha coinvolto tutti i settori merceologici (Continua in Dettagli) .


Letto : 2849 | Continua in Dettagli... (150 parole)

I biglietti vincenti della lotteria di Spadafora del 28 agosto e le foto dei vincitori
Inserito il 07 settembre 2010 alle 20:00:00 da ugo lopresti. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

click su (Continua in Dettagli) per vedere tutte le foto dei vincitori dei premi

Ecco i biglietti vincenti della Lotteria del 28 agosto 2010 organizzata dal Consorzio "Centro Commerciale Naturale di Spadafora". 

PREMIO

SERIE

NUMERO

1° Premio: Crociera per 2 persone

03

85 

2° Premio:    Set di 3 valige

52

51

3° Premio: Trolley The Bridge

02

14

4° Premio: Cartella 24 ore porta-computer e porta-abiti con set di cosmetici

 

NON

 

ASSEGNATO 

5° Premio:  Monitor per computer Lcd Tft wide da 19"

48

37

Il 4° premio non è stato assegnato in quanto abbinato a biglietti invenduti (art. 6 comma F del regolamento della Lotteria del 28 agosto 2010). Esso verrà devoluto ad associazione no-profit (Parrocchia di Spadafora - N.d.r.) .

CONSEGNATI TUTTI I PREMI !!


Letto : 5006 | Continua in Dettagli... (773 parole)

Al via l'iniziativa organizzata dal Centro Commerciale Naturale di Spadafora
Inserito il 04 luglio 2010 alle 16:00:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Prende il via la grande Lotteria estiva del 28 agosto 2010, incentrata sulla promozione dello shopping a  SPADAFORA, organizzata dal Consorzio "Centro Commerciale Naturale di Spadafora" del Presidente Ugo Lopresti. Mercoledì 30 giugno presso la Sala Parrocchiale di Via Riolo-Spadafora la conferenza stampa di presentazione.

(il Regolamento della Lotteria è disponibile in cliccando in basso alla voce Continua in Dettagli)

La locandina del sorteggio organizzato dal Consorzio centro Commerciale Naturale di Spadafora


Letto : 3429 | Continua in Dettagli... (26 parole)

Il servizio di Antenna del Mediterraneo sul Centro Commerciale Naturale di Spadafora
Inserito il 04 luglio 2010 alle 14:00:00 da webmaster. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

(dal TG di AM del sabato 3 luglio 2010) Il giornalista Benedetto Orti Tullo intervista il Presidente del consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora Ugo Lopresti (cliccare su Continua in Dettagli).

Il Presidente del CCN di Spadafora Ugo Lopresti il servizio TG del giornalista Benedetto Orti Tullo sull'iniziativa del Centro Commerciale Naturale di Spadafora


Letto : 3608 | Continua in Dettagli... (29 parole)

Uniti per combattere la crisi dell’economia
Inserito il 19 marzo 2010 alle 16:54:00 da ugo lopresti. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Nella foto, da sx, Ugo Lopresti, Santi Cutugno, Pietro Feliciotto, Roberto Corona, Guido Signorino, Attilio Liga

(foto per gentile concessione di Santino Grillo Foto-Video) Imprenditori, Consulenti/Commercialisti, Istituti di credito ed Associazioni di Categoria/Consorzi Fidi, uniti per combattere la crisi dell’economia. Queste in sintesi le conclusioni del convegno di studi che si è svolto domenica 14 marzo 2010 nelle sale del Castello di Spadafora avente per tema "il Credito alla piccola e media impresa",  organizzato dal Consorzio "Centro Commerciale Naturale di Spadafora" con la supervisione del proprio consulente Dott. Giuseppe Cilluffo ed il patrocinio del Comune di Spadafora.

Il presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora Ugo LoprestiGremite di ospiti le due sale del Castello predisposte dal Presidente del Consorzio Ugo Lopresti, il quale dopo il benvenuto agli intervenuti ed i ringraziamenti di rito, ha illustrato brevemente la genesi del Consorzio, nato a fine ottobre 2009 su iniziativa di un gruppo di imprenditori spadaforesi supportati dall'Amministrazione Comunale, presieduta dal Sindaco Dott. Giuseppe Pappalardo, sensibile a recepire le intenzioni della legge regionale n. 10 del 15 settembre 2005, varata allo scopo di promuovere lo sviluppo turistico della Sicilia, che in sintesi definisce come  centro commerciale naturale l'insieme di attività terziarie private, enti ed associazioni culturali, sportive o religiose, fra loro vicine e comunque ricadenti in un ambito urbano definito. Questa aggregazione, agendo in rete come soggetto di un'offerta commerciale integrata, ha lo scopo di riqualificare l'immagine e migliorare la vivibilità urbana negli spazi in cui opera, accrescere le capacità attrattive delle attività che ne fanno parte, migliorare il servizio offerto ai consumatori ed ai turisti, pur con l'unico vincolo di avere nel perimetro consortile un edificio di valore storico/architettonico.

Il presidente Lopresti giustamente pone l'accento sulla caratteristica dei Centri commerciali naturali, rispetto ad altre realtà, di perseguire finalità non solo “puramente” mercantili ma anche culturali e turistiche, di riqualificazione complessiva dell'intero tessuto sociale, contro l'incombente "desertificazione dei nostri centri cittadini".

Il vice-sindaco di Spadafora Dott. Antonio D'AmicoPer raggiungere questi obiettivi è indispensabile un forte intervento da parte del governo regionale volto a dare soluzione alle problematiche che affliggono il commercio di vicinato, come per es. i parcheggi insufficienti e la video-sorveglianza degli esercizi. Un sostegno per ognuno dei 270 centri commerciali che hanno fatto domanda di accreditamento alla Regione Siciliana diventa indispensabile per far sì che l'intenzione del legislatore non rimanga solo un'idea sulla carta.

Prendendo la parola, in rappresentanza dell'Amministrazione, il vicesindaco Dott. Antonio D'Amico ripercorre il grande lavoro fatto dall'amministrazione a supporto del nascente consorzio.

Il presidente dell'Ordine dei Dott. Commercialisti di Messina Santi CutugnoIntervengono di seguito i Presidenti degli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Messina (Dott. Santi Cutugno) e Barcellona Pozzo di Gotto (Dott. Attilio Liga) in rappresentanza della settantina di professionisti intervenuti all'evento, esprimendo la vicinanza dei commercialisti alle iniziative come quelle portate avanti dal Consorzio, in particolar modo nel delicato momento in cui le singole attività imprenditoriali accedono al credito bancario.Il presidente dell'Ordine dei Dott. Commercialisti di BArcellona P. Gotto Attilio Liga

Come illustrato dal Presidente Lopresti, il Consorzio intende avvalersi, per par condicio,  della consulenza di tutte le realtà bancarie presenti nel territorio, e per questo primo incontro la scelta è caduta sul gruppo Unicredit Banco di Sicilia, rappresentato per l'occasione dalla Dott.ssa Francesca Cannaò. La funzionaria intervenendo al convegno ripercorre le tappe della grave crisi che soffoca il settore imprenditoriale, mettendo in risalto che oggi più che mai è importante la sinergia di imprenditori e commercialisti, di istituti bancari e consorzi fidi, di associazioni di categoria e consorzi d'imprese, come unica strada percorribile per passare indenni attraverso le intemperie economiche dei nostri giorni.

La delegata del gruppo Unicredit BDS Francesca CannaòLa Cannaò dopo una breve esposizione dei progetti messi in opera dal suo gruppo bancario ripercorre i meccanismi che sottostanno alla "richiesta di credito" porgendo infine la parola per la trattazione della relazione "Basilea 2" al professore Pietro Feliciotto (docente di discipline economico-aziendali dell'Università degli Studi di Messina), che in un ampio excursus tratta la tematica della regolamentazione bancaria in tema di gestione e riconoscimento dei rischi, meglio identificata con il nome di “Basilea 2”, non trascurando di accennare al rilascio della prossima regolamentazione "Basilea 3".Il prof. Pietro Feliciotto (Università degli studi di Messina)

(N.d.R. da Wikipedia) Basilea II, forma breve con cui ci si riferisce al Nuovo Accordo sul Capitale di Basilea, ha rimpiazzato il precendente accordo noto come Basilea I. Tale accordo, maturato nell'ambito del Comitato di Basilea per la Supervisione Bancaria, ha portato alla stesura di un documento condiviso, nel quale si introduce il concetto di requisito patrimoniale "risk based". Si sancisce che i requisiti patrimoniali delle banche devono essere commisurati all'effettivo ammontare di rischio assunto dalle stesse. I requisiti patrimoniali minimi che le banche sono tenute a rispettare costituiscono uno dei tre pilastri dell'accordo di Basilea. I rischi fondamentali per cui è necessario determinare il requisito patrimoniale sono di tre tipi: rischio di credito, rischio di mercato e rischio operativo. Il "Nuovo Accordo" introduce nuove e più sofisticate metodologie di valutazione dei rischi.

Il prof. Guido Signorino (Università degli studi di Messina)Di seguito il Prof. Guido Signorino (docente di economia, statistica e analisi geopolitica del territorio all’Università degli Studi di Messina), espone la sua analisi delle tendenze demografiche, economiche e persino epidemiologiche che caratterizzano il nostro territorio tirrenico, come chiave di volta per l’interpretazione delle meccaniche sociologiche passate, presenti e future. La relazione di Signorino evidenzia il disordinato sviluppo dei centri costieri rispetto a quelli collinari, dallo spopolamento sempre più massiccio, con le conseguenti ripercussioni sul valore degli immobili, attraversando tematiche quali l’inefficace gestione del territorio, la congestione delle zone rivierasche etc. Attraverso una nutrita serie di diapositive vengono illustrati alla folta platea di ospiti presenti serie di dati, messi a confronto tra loro in diversi periodi storici, come il reddito pro-capite, la scolarità, il valore degli immobili, numerosi indicatori economici e di benessere, evidenziando senza possibilità di smentita una “qualità della vita” nel territorio tirrenico “inferiore” rispetto alla stessa realtà provinciale, regionale e nazionale.

L'Onorevole Roberto CoronaLa conclusione dei lavori è affidata all’On. Roberto Corona (componente della 3a Commissione Legislativa Attività Produttive all’Assemblea Regionale Sicilia) che ammette come, a suo parere, le P.M.I. non abbiamo mai avuto una particolare attenzione da parte della politica regionale : “spesso i nostri comuni, le nostre provincie, la nostra regione, si dimenticano come lo sviluppo di questa nostra economia siciliana è basato principalmente sulle piccole e medie imprese”.

Continua Corona affermando “che questo territorio doveva essere altro che un sito esclusivamente industriale quanto turistico e floro-vivaistico” .

Augurandosi che l’insieme dei 270 Centri Commerciali naturali siciliani che hanno presentato domanda di accreditamento presso la regione Siciliana creino al più presto una rete di confronto e di scambio di informazioni, non limitandosi ad aspettare quelle incentivazioni “promesse” dalla politica regionale a sostegno dell’economia, Corona sottolinea il ruolo importante delle associazioni sindacali e dei consorzi fidi a disposizione con la loro rete di consulenti per il veloce disbrigo delle pratiche di finanziamento alle P.M.I.

In Dettagli le foto del Convegno ...


Letto : 4579 | Continua in Dettagli... (376 parole)

14 Marzo 2010 convegno sul tema "Il credito alla P.M.I."
Inserito il 04 marzo 2010 alle 23:04:00 da ugo lopresti. IT - Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora

Il convegno organizzato dal Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora, con il patrocinio del Comune di Spadafora

Il convegno organizzato dal Consorzio Centro Commerciale Naturale di Spadafora, con il patrocinio del Comune di Spadafora


Letto : 3852 | Continua in Dettagli... (79 parole)

Vecchie notizie
«Indietro
05 febbraio 2015
Archivio Notizie  

 
 © www.oggiweb.it (da rielaborazione grafica © Asp-Nuke.it) 
Contattami

Questa pagina è stata eseguita in 1,613281secondi.
Versione stampabile Versione stampabile